Centre Pompidou. Piano + Rogers

Centre Pompidou. Piano + Rogers

La nona monografia della Fondazione Renzo Piano è stata pubblicata nel 2017.

"Per me rimane il "Beaubourg". Ancora oggi, dopo quarant'anni, faccio fatica a chiamarlo con il suo nome ufficiale: Centre Georges Pompidou. Eppure fu proprio il presidente Pompidou a rendere possibile il progetto, difenderlo e addirittura fare in modo che fosse terminato dopo la sua scomparsa, nel 1974. Ma questo lo vedremo più avanti, ora andiamo con ordine. Per raccontare questa storia bisogna tornare molto indietro nel tempo [...] Al 1970 a Londra."

A 40 anni dall'inaugurazione del Centre Pompidou pubblichiamo questo libro come testimonianza dell'avventura di Renzo Piano e Richard Rogers.
Buon compleanno, Beaubourg!

Credits

Scheda Tecnica

Dimensione:
28x28 cm

Descrizione:
248 pagine, stampato in 4 colori
Copertina con doppia falda interna. 

Lingue:
Italiano/Inglese
Francese/Inglese

ISBN code: 
978 88 6264 016 9 Italiano/Inglese
978 88 6264 017 6 Francese/Inglese

Volume a cura di

Lia Piano

Concezione e realizzazione

Lia Piano e Franco Origoni

con 
Shunji Ishida
e
Elena Spadavecchia

Con la partecipazione di

Renzo Piano Building Workshop

Stefania Canta
Chiara Casazza
Giovanna Langasco
Maria Salerno

Fondazione Renzo piano

Nicoletta Durante
Giulia Giglio

Progetto grafico e impaginazione

Origoni Steiner Architetti Associati
Franco Origoni e Anna Steiner

con
Federica Cocco
Filippo Tognocchi

Traduzione

Richard Sadleir
Charlotte Breuillé

Editore

Fondazione Renzo Piano